è più facile trovare un macellaio vegano che un fumettista abbronzato


Etichette: